Produciamo in Italia
FORNIAMO TUTTO IL MONDO

Customer service

Risoluzione dei problemi

1.L'intero nastro sbanda a partire dallo stesso punto dell'impianto
Rulli o tamburi fuori squadra dalla linea centrale del nastro

Correggere la posizione dei rulli nell’area interessata

Struttura non diritta

Modificare il tratto interessato

Posizione di rulli irregolare - non in squadra e/o non centrale

Posizionare correttamente i rulli nell’area interessata

Rotazione difficoltosa dei rulli

Liberare i rulli e migliorare la loro manutenzione e lubrificazione

Accumulo di materiale su rulli

Rimuovere l’accumulo
Migliorare la loro manutenzione
Installare raschiatori o altri dispositivi di pulizia

Struttura irregolare

Provvedere alle modifiche strutturali

2.Una particolare sezione del nastro sbanda lungo tutto il percorso
Nastro con giunzione non rettilinea

Rimuovere la giunzione e sostituirla prestando attenzione alla rettilineità

Nastro inarcato

Per i nastri trasportatori (o elevatori) di nuova installazione questo inconveniente con ogni probabilità sparisce durante i primi tempi di funzionamento del nastro
In rari casi il nastro deve essere  tensionato in posizione rettilinea o sostituito
Verificare il corretto stoccaggio e movimentazione dei rotoli

3.Il nastro sbanda su un solo lato per lunghi tratti o per l'intera lunghezza del percorso
Rulli o tamburi fuori squadra dalla linea centrale del nastro

Correggere la posizione dei rulli nell’area interessata

Struttura non diritta

Modificare il tratto interessato

Posizione di rulli irregolare - non in squadra e/o non centrale

Posizionare correttamente i rulli nell’area interessata

Accumulo di materiale su rulli

Rimuovere l’accumulo
Migliorare la loro manutenzione
Installare raschiatori o altri dispositivi di pulizia

Caricamento fuori asse o insufficiente

Correggere la posizione della tramoggia per convogliare il materiale centralmente sul nastro
Scaricare il materiale lungo la direzione di lavoro del tappeto alla stessa velocità del nastro

Nastro che sbanda sul tamburo di coda e lungo l’area di caricamento

Installare rulli centratori sul tragitto di ritorno subito prima del tamburo di coda

4.Il nastro fuoriesce all'altezza del tamburo di coda
Rulli o tamburi fuori squadra dalla linea centrale del nastro

Correggere la posizione dei rulli nell’area interessata

Fuoriuscita di materiale ed accumulo

Migliorare le condizioni di caricamento e
Installare sistemi di pulizia
Migliorare la manutenzione

Nastro che sbanda sul tamburo di coda e lungo l’area di caricamento

Installare rulli centratori sul tragitto di ritorno subito prima del tamburo di coda

5.Il nastro fuoriesce in corrispondenza del tamburo di comando
Rulli o tamburi fuori squadra dalla linea centrale del nastro

Correggere la posizione dei rulli nell’area interessata

Posizione di rulli irregolare - non in squadra e/o non centrale

Posizionare correttamente i rulli nell’area interessata

Fuoriuscita di materiale ed accumulo

Migliorare le condizioni di caricamento e
Installare sistemi di pulizia
Migliorare la manutenzione

Rivestimento dei tamburi logorati

Sostituire il rivestimento dei tamburi

6.Il nastro slitta
Rotazione difficoltosa dei rulli

Liberare i rulli e migliorare la loro manutenzione e lubrificazione

Fuoriuscita di materiale ed accumulo

Migliorare le condizioni di caricamento e
Installare sistemi di pulizia
Migliorare la manutenzione

Contrappeso troppo leggero

Agire sul contrappeso o tenditore a vite fino alle tensioni suggerite dal calcolo teorico

Rivestimento dei tamburi logorati

Sostituire il rivestimento dei tamburi

Insufficiente trazione del nastro per opera del tamburo motore

Rivestire il tamburo motore
Aumentare l’angolo di avvolgimento del nastro
Installare sistemi di pulizia del nastro

7.Il nastro slitta all'avviamento
Contrappeso troppo leggero

Agire sul contrappeso o tenditore a vite fino alle tensioni suggerite dal calcolo teorico

Rivestimento dei tamburi logorati

Sostituire il rivestimento dei tamburi

Insufficiente trazione del nastro per opera del tamburo motore

Rivestire il tamburo motore
Aumentare l’angolo di avvolgimento del nastro
Installare sistemi di pulizia del nastro

8.Eccessivo allungamento
Tensione eccessiva

Aumentare la velocità alla stessa portata o ridurre la portata alla stessa velocità
Ridurre l’attrito mediante una migliore manutenzione e sostituzione dei rulli danneggiati
Diminuire la tensione aumentando l’arco di contatto
Ridurre il contrappeso al minimo indispensabile

Contrappeso troppo pesante

Alleggerire contrappeso ai valori suggeriti dai calcoli

Nastri sotto dimensionati

Calcolare nuovamente la tensione necessaria e sostituire con nastro adatto

Installazione non corretta del nastro che causa apparente sovratensione del nastro

Rodare il nastro trasportatore (o elevatore) chiudendolo con giunzione meccanica

Errato posizionamento iniziale del contrappeso sulle guide che genera apparente sovratensionamento del nastro

Consultare il manuale d’installazione SIG

Corsa del contrappeso insufficiente

Contattare SIG per verifica distanze minime

9.Scanalature, tagli o distaccamento della gomma dalla copertura superiore
Bavette posizionate non correttamente o del materiale non adatto

Installare bavette di altezza crescente nella direzione di trasporto in modo tale che non interferiscano con il nastro in movimento
Utilizzare della bavetta in gomma, non un nastro usato

Flessione del nastro nella zona di carico

Installare rulli d’impatto

Materiale che rimane attaccato all’interno o sotto la bocca di scarico

Migliorare il caricamento per  ridurre le  fuoriuscite
Installare deviatori di flusso
Allargare la tramoggia

Impatto del materiale sul nastro

Ridurre l’impatto migliorando la struttura della tramoggia
Installare rulli di impatto

10.Eccessiva usura della copertura superiore uniformemente su tutto il nastro
Caricamento fuori asse o insufficiente

Correggere la posizione della tramoggia per convogliare il materiale centralmente sul nastro
Scaricare il materiale lungo la direzione di lavoro del tappeto alla stessa velocità del nastro

Fuoriuscita di materiale ed accumulo

Migliorare le condizioni di caricamento e
Installare sistemi di pulizia
Migliorare la manutenzione

Rulli di ritorno sporchi, bloccati o disallineati

Rimuovere accumuli di materiale
Installare dispositivi di pulizia
Usare rulli di ritorno auto-pulenti
Migliorare manutenzione e lubrificazione

Qualità di copertura scadente

Sostituire con un nastro di coperture superiori più alte o di superiore resistenza all’abrasione

Eccessiva caduta del nastro tra terne di rulli che causa spostamenti del materiale

Aumentare la tensione se impropriamente bassa
Ridurre lo spazio tra i rulli

11.Forte usura della copertura del tamburo
Rotazione difficoltosa dei rulli

Liberare i rulli e migliorare la loro manutenzione e lubrificazione

Slittamenti sul tamburo motore

Aumentare la tensione regolando il tenditore a vite o aumentando il contrappeso
Rivestire il tamburo motore
Incrementare l’arco di contatto

Fuoriuscita di materiale ed accumulo

Migliorare le condizioni di caricamento e
Installare sistemi di pulizia
Migliorare la manutenzione

Le teste dei bulloni sporgono dal rivestimento del tamburo

Stringere i bulloni
Sostituire il rivestimento

Utilizzare rivestimenti da vulcanizzare in loco

Materiale intrappolato tra il nastro e il tamburo motore

Installare dei raschiatori sul tratto di ritorno del nastro a ridosso del tamburo di coda

Eccessiva inclinazione della terna dei rulli nella direzione del moto

Ridurre l’inclinazione

12.Fessure longitudinali o tagli nella copertura inferiore
Rotazione difficoltosa dei rulli

Liberare i rulli e migliorare la loro manutenzione e lubrificazione

Slittamenti sul tamburo motore

Aumentare la tensione regolando il tenditore a vite o aumentando il contrappeso
Rivestire il tamburo motore
Incrementare l’arco di contatto

Fuoriuscita di materiale ed accumulo

Migliorare le condizioni di caricamento e
Installare sistemi di pulizia
Migliorare la manutenzione

Rivestimento dei tamburi logorati

Sostituire il rivestimento dei tamburi

13.Indurimento o rottura delle coperture
Danni causati da materiali caldi o intrisi di sostanze chimiche

Utilizzare un nastro trasportatore o un nastro elevatore specifico per questo utilizzo

Stoccaggio e movimentazione inadeguati

Consultare manuali SIG

14.Rigonfiamenti a tratti sulla copertura
Fuoriuscita di olio o grasso, lubrificazione eccessiva dei rulli

Migliorare la manutenzione
Ridurre la quantità di utilizzo di grasso lubrificante
Controllare l’ingrassaggio delle tenute

15.Rottura del nastro all'altezza o dietro giunzioni metalliche; giunzioni metalliche che si staccano
Tensione eccessiva

Aumentare la velocità alla stessa portata o ridurre la portata alla stessa velocità
Ridurre l’attrito mediante una migliore manutenzione e sostituzione dei rulli danneggiati
Diminuire la tensione aumentando l’arco di contatto
Ridurre il contrappeso al minimo indispensabile

Giunzione metallica non adatta, giunzione troppo stretta o allentata

Utilizzare giunzioni e tecniche di giunzioni appropriate
Programmare regolari controlli delle giunzioni

Danni causati da materiali caldi o intrisi di sostanze chimiche

Utilizzare un nastro trasportatore o un nastro elevatore specifico per questo utilizzo

Piastre di giunzione troppo lunghe per la dimensione dei tamburi

Sostituirle con piastre di più piccole dimensioni
Aumentare la dimensione del tamburo

16.Apertura della giunzione vulcanizzata
Tensione eccessiva

Aumentare la velocità alla stessa portata o ridurre la portata alla stessa velocità
Ridurre l’attrito mediante una migliore manutenzione e sostituzione dei rulli danneggiati
Diminuire la tensione aumentando l’arco di contatto
Ridurre il contrappeso al minimo indispensabile

Materiale intrappolato tra il nastro e il tamburo motore

Installare dei raschiatori sul tratto di ritorno del nastro a ridosso del tamburo di coda

Transizione non corretta tra il nastro messo in conca e i tamburi di testa e di coda

Regolare la lunghezza di transizione in accordo a  Engineering Manual della SIG

Tamburi troppo piccoli

Utilizzare tamburi con diametri maggiori

Nastro giuntato non correttamente

Effettuare nuovamente la giunzione utilizzando il metodo adatto raccomandato da SIG

17.Eccessiva usura sul bordo, rottura dei bordi
Nastro inarcato

Per i nastri di nuova installazione questo inconveniente con ogni probabilità sparisce durante i primi tempi di funzionamento del nastro
In rari casi il nastro deve essere  tensionato in posizione rettilinea o sostituito
Verificare il corretto stoccaggio e movimentazione dei rotoli

Caricamento fuori asse o insufficiente

Correggere la posizione della tramoggia per convogliare il materiale centralmente sul nastro
Scaricare il materiale lungo la direzione di lavoro del tappeto alla stessa velocità del nastro

Fuoriuscita di materiale ed accumulo

Migliorare le condizioni di caricamento e
Installare sistemi di pulizia
Migliorare la manutenzione

Il nastro urta la struttura

Installare rulli centratori sul tragitto di andata e ritorno

18.Rotture transversali sui bordi del nastro
Bordi del nastro che si ripiegano sulla struttura

Seguire gli stessi accorgimenti dei punti 1-2 e 3
Inserire rulli anti-sbandamento con fine-corsa.

Transizione non corretta tra il nastro messo in conca e i tamburi di testa e di coda

Regolare la lunghezza di transizione in accordo a  Engineering Manual della SIG

Curva verticale eccessivamente corta

Diminuire la distanza tra i rulli in curva
Aumentare il raggio della curva

19.Segni nella carcassa paralleli al bordo nastro e forellini
Impatto del materiale sul nastro

Ridurre l’impatto migliorando la struttura della tramoggia
Installare rulli di impatto

Materiale intrappolato tra il nastro e il tamburo motore

Installare dei raschiatori sul tratto di ritorno del nastro a ridosso del tamburo di coda

20.Separazione delle tele
Danni causati da materiali caldi o intrisi di sostanze chimiche

Utilizzare un nastro trasportatore o un nastro elevatore specifico per questo utilizzo

Rigidità transversale insufficiente

Sostituire con un nastro più appropriato

Tamburi troppo piccoli

Utilizzare tamburi con diametri maggiori

21.Snervamento della carcassa nella zona di contatto con i rulli laterali
Transizione non corretta tra il nastro messo in conca e i tamburi di testa e di coda

Regolare la lunghezza di transizione in accordo a  Engineering Manual della SIG

Curva verticale eccessivamente corta

Diminuire la distanza tra i rulli in curva
Aumentare il raggio della curva

Eccessiva inclinazione della terna dei rulli nella direzione del moto

Ridurre l’inclinazione

Eccessiva distanza tra i rulli

Sostituire il nastro con uno più pesante

Rigidità transversale insufficiente

Sostituire con un nastro più appropriato

Eccessiva caduta del nastro tra terne di rulli che causa spostamenti del materiale

Aumentare la tensione se impropriamente bassa
Ridurre lo spazio tra i rulli

22.Bolle d'aria o di polvere nelle coperture
Fuoriuscita di olio o grasso, lubrificazione eccessiva dei rulli

Migliorare la manutenzione
Ridurre la quantità di utilizzo di grasso lubrificante
Controllare l’ingrassaggio delle tenute

Tagli nelle coperture o piccoli segni scavati che consentono l’intrusione di particelle estranee sotto le coperture favorendo il distacco dalla carcassa

Riparare la zona interessata mediante vulcanizzatore a caldo o utilizzando materiale auto-vulcanizzante

23.Inarcamento per assorbimento olii Tappeto nuovo
Eccessiva sproporzione tra spessori delle coperture

Utilizzare un nastro con minore sproporzione e/o con carcassa di spessore superiore

24.Inarcamento per assorbimento olii Tappeto vecchio
Fuoriuscita di olio o grasso, lubrificazione eccessiva dei rulli

Migliorare la manutenzione
Ridurre la quantità di utilizzo di grasso lubrificante
Controllare l’ingrassaggio delle tenute

Danni causati da materiali caldi o intrisi di sostanze chimiche

Utilizzare un nastro trasportatore o un nastro elevatore specifico per questo utilizzo

25.Progressivo allungamento del tappeto
Nastri sotto dimensionati

Calcolare nuovamente la tensione necessaria e sostituire con nastro adatto

Errato posizionamento iniziale del contrappeso sulle guide che genera apparente sovratensionamento del nastro

Consultare il manuale d’installazione SIG

Mancato pretensionamento del nastro

Eseguire tale procedura secondo indicazioni corrette SIG