Nastri trasportatori in gomma: le loro applicazioni e come vengono prodotti

Quante tipologie di nastri trasportatori in gomma si possono produrre?

SIG è in grado di produrre diversi nastri trasportatori in gomma in base alla specifica struttura della carcassa scelta:

  • nastri EP sia per il trasporto orizzontale che verticale
  • nastri EP con un rinforzo trasversale in acciaio nella copertura superiore.
  • nastri con cavo d'acciaio, adatti alla movimentazione di materiali in piano e in verticale.

 

 

Qual è l'applicazione principale di un nastro trasportatore in gomma?

L'applicazione principale di un nastro trasportatore è la movimentazione di materiali sfusi per le industrie pesanti. È il metodo più tecnologico e adatto per il trasporto di materiali, in quanto evita di affidarsi a veicoli su ruote per il trasporto di oggetti sfusi.

Nastri a carcassa metallica SIG
Texbind rubber conveyor

Come vengono prodotti i nastri trasportatori in gomma?

I nastri trasportatori in gomma vengono prodotti attraverso un processo di calandratura e vulcanizzazione: nella prima fase, la carcassa del nastro (che può essere tessile o in acciaio) viene accoppiata con la mescola di gomma per creare il nastro grezzo; nella seconda fase, i nastri in gomma grezzi vengono sottoposti a un processo di vulcanizzazione per dare vita al prodotto finito.
CONTATTACI

Scopri di più sui nostri prodotti

Desideri ricevere più informazioni sui nostri prodotti?
Compila il modulo contatti e invia la tua richiesta. Un nostro esperto del settore ti contatterà al più presto.